Inci è l’acronimo di International Nomenclature of Cosmetic Ingredients. Gli ingredienti utilizzati nei detergenti e nei prodotti cosmetici devono essere dichiarati tenendo conto della nomenclatura INCI secondo quanto previsto dalla Decisione 2006/257/CE reperibile anche sul sito del Ministero della Salute (www.salute.gov).

L’indicazione della lista degli ingredienti al momento è obbligatoria solo sulla confezione esterna dei prodotti il cosiddetto overpackaging, e non sul contenitore vero e proprio. Vanno sempre controllati e valutati gli ingredienti e non andrebbe buttata la scatola.

La dicitura INCI generalmente è i inglese, alcune sostanze sono espresse in latino, mentre gli estratti vegetali sono indicati con il loro nome botanico.

Se non conoscete i componenti potete tranquillamente digitarli sul biodizionario, uno strumento che offre un punto di vista interessante poichè è redatto da un chimico che ha catalogato 4947 molecole delle 6000 utilizzate in cosmesi. L’orientamento del biodizionario è a favore delle molecole naturali.

Per maggiori informazioni puoi visitare http://www.biodizionario.it/