Tecnicamente è molto semplice: è sufficiente acquistare (almeno) cinque azioni, per un importo minimo di 277 euro e, ovviamente, non è necessario essere correntisti. Banca Etica è una realtà davvero alternativa e interessante: ti consiglio di approfondirne la conoscenza.

Posso comunque darti qualche dritta: Banca Etica è nata 13 anni fa e grazie all’impegno di alcuni irriducibili è diventato realtà l’ambizioso progetto di realizzare una Banca che potesse finanziare soggetti cosiddetti non bancabili. Il terzo settore in particolare e tante le realtà che operano in settori sani, che sviluppano un modo nuovo e diverso di produrre, orientato alla sostenibilità: cooperative e soggetti che operano nel sociale, aziende che lavorano nel campo dell’agricoltura biologica e biodinamica, nella green economy e in altri settori che di fatto migliorano la qualità della vita della collettività.

Se sei interessato a conoscere di più questa banca e vuoi diventare socio (io te lo consiglio, è un gesto etico di grande valore!) puoi consultare il sito http://www.bancaetica.com, in particolare la sezione diventa socio e quella in cui si trovano tutte le informazioni pratiche (dove sono le filiali, prodotti e servizi).

Dai anche un’occhiata a questo post in cui si parla perchè diventare soci di Banca Etica.