La questione dello smaltimento dei pannelli fotovoltaici è molto importante  e ora ha trovato una risposta che la lega a doppio filo agli incentivi.

Infatti per tutti gli impianti che entrano in esercizio dopo il 30 giugno 2012 deve essere realizzato un corretto smaltimento, una volta giunti a fine vita, pena il mancato accesso agli incentivi.

Sono il produttore o l’importatore che devono aderire, attraverso un certificato, ad un consorzio che garantisca il riciclo a fine vita.

Puoi trovare infomazioni più dettagliate in merito su Rinnovabili.it: Fotovoltaico: da luglio il riciclo va garantito