La sporca dozzina è una lista di dodici alimenti (frutta e verdura) che sono più contaminati dai pesticidi e che dunque vanno evitati.

E’ il risultato di uno studio operato da un centro di ricerca americano no-profit (quindi – si spera – disinteressato) che si chiama Environmental Working Group e che produce ricerche “family friendly”, cioè amiche delle famiglie, che ogni giorno, con la loro spesa, operano delle scelte importanti non solo sull’alimentazione dei loro bambini, ma anche sul futuro del pianeta e del territorio  in cui vivono.

La Sporca Dozzina comprende sia la lista dei cibi che assorbono più pesticidi che quelli che ne hanno un po’ meno.

Questi gli alimenti più contaminati: mele, sedano, peperoni, pesche, fragole, pesche nettarine, uva, spinaci, lattuga, cetrioli, mirtilli, patate.

I prodotti meno problematici invece sono: cipolla, mais, ananas, avocado, cavolo, piselli dolci, asparago, mango, melanzana, kiwi, cantalupo, patate dolci pompelmo, anguria, funghi.

Leggi questo post su Cibo biologico e alimenti con (troppi) pesticidi.