In realtà non ci sono grosse sorprese: finalmente è uscito il testo dei decreti per gli incentivi al fotovoltaico e in generale alle fonti rinnovabili: in sostanza il Governo ha accolto buona parte delle modifiche proposte dalla Conferenza Unificata delle Regioni.Le migliori che il governo ha accolto sono quelle che riguardano la sostituzione delle coperture in amianto e la produzione Made in Europe.

Riassumendo si parla di:

- Incentivi a tariffa ridotta

- Bonus per la sostituzione delle coperture in amianto e per il Made in Europe

- Bonus per gli impianti innovativi

-Ampliamento dell’applicazione degli incentivi e fotovoltaico a concentrazione

- Semplificazione delle procedure

Trovi tutte le “risposte del sole” su questo post